La Festa dei Cereali 2019

Edizioni passate: la Festa dei Cereali 2019

“l’etica nel piatto: cibo, salute, ambiente”
Regioni coinvolte: Lazio, Sicilia, Lombardia, Puglia, Campania

La nona edizione del festival si è svolta dal 6 al 9 giugno, anticipata da incontri a tema tra la Sicilia e i Castelli Romani, per poi diffondersi in iniziative specifiche tra Lazio, Puglia, Sicilia e Lombardia. Se il cereale prescelto per questa edizione è stato il farro, il più antico grano coltivato dall’uomo, sostenibilità ed economia circolare hanno ispirato il tema guida 2019, L’etica nel piatto. Cibo, salute e ambiente: un focus analitico su come i comportamenti e gli stili di vita incidano sul territorio e anche sulla salute di esseri umani e animali, oltre che sulla qualità dell’ambiente in cui viviamo. Paese ospite è stato la Tunisia: in collaborazione con l’Ambasciata di Tunisia in Italia, è stata organizzata al Wegil di Roma una intera giornata (9 giugno) dedicata alla cultura di questo paese, che sin dall’antichità classica ha legami profondi con l’Italia. Hanno avuto luogo meeting professionali B2B, iniziative aperte al pubblico tra cui seminari, laboratori del gusto, incontri con i produttori, spettacoli e degustazioni, al fine di valorizzare le eccellenze enogastronomiche tunisine e stimolare scambi culturali e commerciali tra i due Paesi. Ricco e articolato è stato il programma complessivo, confermando la struttura di festival diffuso con eventi in vari luoghi della capitale e in altre città italiane, tra cui Palermo, Tarquinia, Milano. Il programma ha previsto anche appuntamenti in occasione della celebrazione dei 500 anni della morte di Leonardo da Vinci. Come ogni anno la Rete del Festival si è allargata alla partecipazione di organizzazioni pubbliche e private, che hanno contribuito in vario modo alla realizzazione del programma. Il padrino del Festival Cerealia 2019 è stato Michele Maffei, campione olimpico di scherma, presidente A.M.O.V.A. (Associazione Medaglie d’Oro al valore atletico) e accademico della cucina. Proprio nel 2019 è nato infatti l’accordo di cooperazione tra Cerealia e l’associazione A.M.O.V.A., che prevede il coinvolgimento ogni anno di un atleta medaglia d’oro quale padrino del Festival.

tutte le edizioni

Inizio pagina
Close
Seleziona una categoria
Italian