Data

Ott 05 2022

Ora

15:00 - 0:00

Etichette

Lombardia,
Molise

Semi di comunità: dal “Molise ruralissimo” ai Food Networks

Convegno scientifico 5 Ottobre 2022: Università degli Studi del Molise, Campobasso

15:00 | Convegno scientifico interdisciplinare. Nota di benvenuto: Università del Molise*, Emanuele Marconi (CREA e presidente AISTEC), Paola Sarcina (direttore Cerealia Festival). Prima sessione:  introduce e modera Elisabetta Lupotto (CREA Alimenti e Nutrizione, Roma). Relatori: Letizia Bindi (Università degli studi del Molise, docente discipline demoetnoantropologiche, Dip. SUSEF) #coltivacultura: semi di comunità e pratiche di condivisione; Salvatore Ceccarelli (genetista e consulente in miglioramento genetico) aspetti scientifici della pratica delle popolazioni evolutive; Cinzia De Letis e Matthieu Schmit (Distribuzione OltreBIO) mercat evolutivi: i cereali nell’esperienza di OltreBIO; Angelo Salento (Università degli Studi del Salento, docente di Sociologia dei processi economici e del lavoro, Dip. di Storia, Società e Stud sull’Uomo) tra resilienza e restanza: l’esperienza del mulino di comunità; Dionisio Cofelice (Molino Cofelice Srl, Matrice) il mulino della memoria.

Seconda sessione. introduce e modera Letizia Bindi. Relatori: Maria Cristina Messia (Università degli studi del Molise, docente di Scienze e Tecnologie Alimentari, Dip. AAA) tra tradizione e innovazione nella trasformazione dei cereali; Angela Polito (CREA Alimenti e Nutrizione, Roma) TERRAVITA: un approccio multidisciplinare per la valorizzazione del territorio; Angelo Belliggiano (Università degli studi del Molise, docente di Economia agraria, Dip. AAA) mercati alimentari e sviluppo rurale; Milena Verrascina e Alfonso Scardera (CREA Politiche e Bioeconomia) pratiche territoriali e politiche: il ruolo della Rete Rurale Nazionale e le politiche di sviluppo rurale.

Tavola rotonda – incontro di public engagement: 6 Ottobre 2022 

Introduce e Modera: Letizia Bindi (Università degli studi del Molise, SUSEF / Centro BIOCULT),

Partecipano: Nicola Cavaliere (Assessore Regionale alle Politiche Agricole), Vincenzo Cotugno (Assessore Regionale alla Cultura e al Turismo), Adolfo Colagiovanni (GAL Molise verso il 2000), Andrea Albino (AIAB Molise),  Loredana Pietroniro (Slow Food Molise), Egidio Mauri (Sindaco di Ielsi), Carmelina Genovese (Sindaca di Gambatesa), Claudio D’Angelo (Maestro panificatore, Cercemaggiore), Modesto Petacciato (AgriBIO Petacciato, San Giuliano di Puglia), Michele Testa (Pastificio artigianale Testa), Giovanni Coscia Porrazzi (La via dei contrabbandieri, Macchia Valfortore), Conclude Angelo Belligiano (Università degli Studi del Molise – Dipartimento Agricoltura Ambiente e Alimenti), Rappresentanti delle comunità di Jelsi, Gambatesa e Santa Croce di Magliano: Antonio Valiante per la comunità di Jelsi, Associazione Culturale ‘I MAITUNAT’ per la comunità di Gambatesa, Regina Cosco per la comunità di Santa Croce di Magliano.

Con il patrocinio di: AISTEC (Associazione Italiana di Scienza e Tecnologia dei Cereali).

Comitato scientifico e organizzativo: Elisabetta Lupotto, Milena Verrascina, Alfonso Scardera CREA

Letizia Bindi, Angelo Belliggiano Università degli studi del Molise, Paola Sarcina CEREALIA Festival

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Inizio pagina
Close
Seleziona una categoria
Italian