Cerealia / 7 giugno

Orto Botanico di Roma | Largo Cristina di Svezia, 24

10:00 – 16:00 Aranciera | Il dialogo nell’agroalimentare. Secondo workshop nazionale a cura dell’Osservatorio sul Dialogo nell’Agroalimentare (ODA) per proseguire la riflessione multidisciplinare avviata nel 2018 sullo stato della comunicazione tra le componenti dei sistemi agroalimentari (detentori ufficiali di conoscenza, società civile e poteri politici ed economici) e costruire insieme proposte concrete per (ri)costruire un clima di fiducia reciproca, migliorare i flussi di comunicazione e facilitare percorsi di assunzione ed attuazione di decisioni condivise. L’incontro è strutturato nella forma di consultazione partecipata e sono invitati a partecipare i vari portatori d’interesse del settore agroalimentare. Promosso dalla FIDAF, l’associazione Passinsieme e la rete del Festival Cerealia, con il sostegno di ARSIAL. Light lunch a cura di Al Forno Ottavi dal 1921. Attività ad inviti e con prenotazione obbligatoria.

17:00 – 18:00 Giardino dei semplici | Nel nome dei Semplici, Escape Game medievale a squadre. Si potrà vivere un Escape Game medievale con un gioco di evasione a grandezza naturale, per risolvere un mistero storico al fine di conoscere i poteri delle piante aromatiche sulla salute e rivivere divertendosi la storia, la botanica e la fitoterapia del Medio Evo. Solo 60 minuti per risolvere il mistero. Attività gratuita con prenotazione obbligatoria a cura di Family Smile con la guida di due Game Master. È richiesta la prenotazione (nome, numero ed età dei partecipanti) via SMS al numero 392 757 8867. Sarà inviato un SMS di conferma.

In collaborazione con Università La Sapienza di Roma – Dipartimento di Biologia Ambientale, Orto Botanico di Roma

Braccio di Carlo Magno – colonnato | piazza San Pietro

16:30 | Il San Girolamo nel deserto di Leonardo da Vinci. Archeoitinera: visita guidata gratuita a cura dell’Archeoclub d’Italia- Roma, con Alessandra Pignotti. Per celebrare il genio immortale di Leonardo da Vinci a 500 anni dalla morte (Amboise, Francia, il 2 maggio 1519), il Governatorato della Città del Vaticano e i Musei Vaticani offrono (dal 22 marzo al 22 giugno) la possibilità di ammirare gratuitamente il San Girolamo nel deserto, che l’artista, inventore e scienziato fiorentino realizzò tra il 1486 e il 1490. Unica sua opera presente nelle Collezioni Pontificie in uno spazio riservato nel Braccio di Carlo Magno del colonnato di piazza San Pietro. Il breve ma denso percorso espositivo, accoglie anche un documento dell’Archivio Storico della Fabbrica di San Pietro a testimonianza della permanenza di Leonardo in un appartamento per lui allestito nel Belvedere Vaticano presso l’originario nucleo storico dei Musei. La visione del “San Girolamo” è accompagnata da un nutrito apparato didattico (uno specifico approfondimento è tratteggiato da Papa Emerito Benedetto XVI) e da un video che indaga il dipinto e la sua storia a 360 gradi. Dopo Roma l’opera andrà al Metropolitan di New York e al Louvre di Parigi. Prenotazione obbligatoria

Giardino Botanico, Dip. Di Biologia Università di Roma “Tor Vergata” | Viale Guido Carli snc
18:00 | Seminario sull’agricoltura sostenibile e presentazione della Start-up Orto 2.0

20:30 | proiezione del film di Thomas Torelli Food reLovUtion

Nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile (agenda 2030) organizzato dall’Orto Botanico Università di Tor Vergata e a cura di Mercato Contadino Castelli Romani
http://www.ortobotanicoroma2.it/

Associazione Consorzio AOS Km0 info 389. 8830642