Cerealia 2017 / Palermo

MERCOLEDì 7 GIUGNO
Palazzetto Mirto | Assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana. Dip. dei Beni culturali e dell’Identità siciliana Soprintendenza del Mare
9:00 – 13:00 Seminario Da “Hedypatheia” di Archestrato da Gela ai giorni nostri. Una passeggiata attraverso secoli di buon cibo. Introduce Sebastiano Tusa (Soprintendente Soprintendenza del Mare) Archeologia a tavola per raccontare i cereali, dai reperti alla ricetta, Concetta Bruno  (Presidente ComeUnaMarea Onlus) CEREALIA. La Festa Dei Cereali. Cerere e il Mediterraneo; Fedele Termini (Vice Direttore Scientifico IEMEST), Cibo, Identità e Relazioni; Antonino Cusumano (Istituto Euroarabo di Mazara del Vallo), In nome del pane, in nome dell’uomo; Alfio Inserra (poeta e scrittore) Civiltà mediterranea: mappa di itinerari storici fra cibo e culture. Modera Alessandra De Caro.

VENERDì 9 GIUGNO
Isola Delle Femmine (Pa) | Comune Isola delle Femmine
9:00 -13:00 Biblioteca comunale. Attività per studenti: ComeUnaMarea e OltreVerde. Dieta mediterranea e sani stili di vita.

EVENTI DOPO IL FESTIVAL

VENERDì 21 LUGLIO
Isola Delle Femmine (Pa) | Comune Isola delle Femmine
18:00 -23:00 Biblioteca comunale. ComeUnaMarea. A teatro con il gusto: cibo e intrattenimento, “Da Hedypatheia di Archestrato da Gela ai giorni nostri”.

 

GIOVEDì 27 LUGLIO
BALLARAK
16:00 – 19:00 Centro Storico in Birra. Passeggiata fra i vicoli dell’antico mercato Ballarò, a cura di Antonio Borghese. Incontro con Birraio. Visita del birrificio artigianale. Laboratorio sensoriale, degustazione guidata.

MERCOLEDì 27 SETTEMBRE
Arsenale della Marina Regia | Assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana. Dipartimento dei Beni culturali e dell’Identità siciliana – Soprintendenza del Mare
09:00- 13:00 Attività laboratoriali per ragazzi. ComeUnaMarea/Banca del Tempo Interculturale. La cucina degli scarti; I CUOCHI Ricicloni – ricette sostenibili da giocare in cucina; Giovanna Ficano e Giulia Morana (collaboratori scientifici ComeUnaMarea) Mediterraneo è il nostro mare. Soprintendenza del Mare – Unità Operativa II, Una immersione nel patrimonio culturale sommerso; Azienda Apistica Correnti, Come vivono le api; OltreVerde, Dal semino al panino, E tu che erba sei?; Sicilian school of Pizza Onlus – Gli Allievi Pizzaioli, Sporchiamoci le mani; La buona merenda: una selezione di prodotti per un sano spuntino dall’Ecomercato OltreVerde.
15:00-18:00 Seminario: Dieta sostenibile – un ponte fra salute, nutrizione e ambiente. Introduce Concetta Bruno (Presidente ComeUnaMarea Onlus) CEREALIA – La Festa Dei Cereali. Cerere e il Mediterraneo; Sebastiano Tusa (Soprintendente del Mare) Origine e sviluppo della coltivazione cerealicola in Sicilia; Francesco Vescera (responsabile del progetto la Rotta dei Grani); Daniele Vaccarella (Presidente Sicilian school of Pizza) I grani antichi fra tradizione e sperimentazione; Silvia Riccobono (Presidente OltreVerde) Per una sana alimentazione, il rispetto della terra, la tutela della biodiversità e le vere relazioni tra le Persone, Cereali e benessere a tavola; Anna Maria Lucido (ginecologo) Alimentazione e policistosi ovarica; Giuseppe Lo Dico (Università degli Studi di Palermo professore ginecologia ostetricia) Alimentazione in gravidanza – influenze epigenetica; Elena Benfanti (La Montagna Incantata) Intolleranze e celiachia all’antico grano al sorgo. Storia, caratteristiche nutrizionali impiego in cucina; Filippo Macaluso (Ricercatore IEMEST) Stili di vita, cibo e sport. L’esperienza del progetto FeEL EWoS; Giovanni Parrino (Presidente Eco Risveglio) Gli Ecovillagi: i nuovi modelli dell’Ecosostenibilità; Giacomo Di Salvo (Esperto OltreVerde) L’agricoltura come strumento di azione sociale; Marcello Cascino (Esperto OltreVerde) Ecosistemi locali, cibo globale. Modera Alessandra De Caro.
09:00-19:00 CEREAL’Arte. Letteratura, musica, arti visive e… molto altro. Daniele Bousson (Banca del Tempo Interculturale) e Donatella Coniglio (OltreVerde).
 
VENERDì 13 OTTOBRE
Università degli Studi di Palermo |  Dipartimento Scienze Agrarie e Forestali – Aula Magna
09:00-13:00 Convegno: Nella terra di Cerere “I cereali: arti e professioni. Identità e culture. Saluti di Stefano Colazza (Università degli Studi di Palermo Dipartimento Scienze Agrarie e Forestali); introduzione di Concetta Bruno (Presidente ComeUnaMarea); Dario Giambalvo e Gaetano Amato (Università degli Studi di Palermo Dipartimento Scienze Agrarie e Forestali)  I grani antichi siciliani; Pietro Columba (Università degli Studi di Palermo Dipartimento Scienze Agrarie e Forestali) Alimenti a base di cereali: nuove esigenze del consumo; Alberto Forte (IEMEST) I cereali siciliani tra innovazione e tradizione; Giuseppe Russo (Presidente Consorzio GianPietro Ballatore) I Grani Siciliani: caratteristiche, proprietà e certificazione; Filippo Drago (Presidente Molini del Ponte) Promozione, qualità e certificazione sul mercato dei Grani Antichi siciliani; Daniele Vaccarella (Presidente Sicilian School of Pizza) Dal chicco di grano alla pizza. Aspetti tecnologici e processi di trasformazione; Maurizio Artusi (CucinArtusi.it) La Sicilia dentro la birra artigianale; Giovanni Gambino (Presidente IERSA) La birra nel mondo, i cereali siciliani nella birra; Francesco Puma (Presidente Birrificio Chinaschi ) Un progetto agroalimentare: dalla coltivazione dei grani antichi alla birra artigianale. Modera Maurizio Artusi.
Orto Botanico e Herbarium Mediterraneum – UNIPA. Visita guidata
 
DOMENICA 15 OTTOBRE
Parco della Salute
09:00-13:00 Antichi grani siciliani e sana alimentazione. VIVISANO Onlus, Bonetta Dell’Oglio Chef,  Francesco Russo nutrizionista

 

Il programma in Sicilia è a cura Associazione Comeunamarea Onlus, con il patrocinio della  Regione Sicilia, Assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Dip. dei Beni culturali e dell’Identità siciliana – Soprintendenza del Mare, Città di Palermo,Università degli Studi di Palermo, Comune Isole delle Femmine in collaborazione con OltreVerde, Azienda Apistica Correnti, Sicilian School of Pizza Onlus, VIVISANO Onlus, Ballarak e con la partecipazione di Istituto Euro Arabo Mazara del Vallo,  I.E.ME.S.T., Eco Risveglio, IERSA, Consorzio GianPietro Ballatore, Azienda Molini del Ponte, Birrificio Chinaschi